mercoledì 23 settembre 2009

Roma ... Personaggi Di Tappa - Secondo Round





Eccoci al secondo round dei personaggi di tappa ...
Nel post di ieri, vi ho chiesto di scegliere di quali altri personaggi avreste voluto leggere le gesta e quelli che avete scelto sono : Il Tassinaro Insegnante e Il Turista Spagnolo.



Il Tassinaro Insegnante


I tassinari si sa, spesso istrionici, molto simpatici, diciamo pure inimitabili. Il siparietto si svolge in zona Colosseo; personaggi: un turista tedesco [tt](sulla sessantina, coi capelli bianchi e cappellino con visiera verde in testa) e lui, il Tassinaro Insegnante [TI], sulla quarantina, alto (1,80 almeno), capelli alla Ligabue.

***

tt: [...] and how many times for Piassa di Spagna?

TI: no, piassa; piazza!

tt: p-i-a-z-a!

TI: eh no, piazza. (du' zeta) pia-zz-a ! (e già a questo punto Enrico era entrato nel personaggio)

tt: piazza.

TI: oh, giusto. Quanto ce vole? (controllandosi attorno per valutare il traffico)
Ar massimo diesci minudi!

tt: deci minuto?

TI: no! A-r massimo; di-e-sci mi-nu-di (indicando anche con le mani i dieci minuti).
O.k.?

tt: A-r massi-mo deci minuto.

TI: si, vabbè, se semo capiti, 'namo va!

tt: o.k.!


Beh, una bella mini lezione di italiano-romanesco a cui il caro turista non avrà più l'occasione di assistere, a meno che non incontri di nuovo sulla sua strada, questo singolare tassista.





Il Turista Spagnolo


Domenica sera, al gate imbarco di fianco a quello dove sarebbe partito il mio volo, c'erano tutti i passeggeri diretti a Barcellona. Io attendevo che iniziassero le operazioni d'imbarco per il mio volo, seduto proprio tra le due uscite.
La fila per l'imbarco verso la Spagna era lunga e arrivava, proprio fino alle sedie sistemate perpendicolarmente ai banchi di accettazione. Così, davanti a me sono capitati 4 spagnoli (due coppie), che in fila chiacchieravano allegramente.
Ad un certo punto, ecco il fatto saliente, uno dei quattro, un signore sulla quarantina, alto, magro, con barba e capelli brizzolati, d'un tratto si slaccia i pantaloni e come se nei dintorni non ci fossero circa 200 persone si sistema per benino la camicia e si riallaccia i pantaloni. Una ragazza di fronte a me, ha subito sgomitato il suo ragazzo che aveva a fianco, facendogli notare la scena.
Il "torero camomillo" poi ha continuato e concluso la sua performance, con nonchalance, abbottonandosi i bottoni sul davanti.
Ma spostarsi un attimo ai bagni non eh?






12 commenti:

enne ha detto...

Per un attimo ho temuto che, oltre ai pantaloni, si sistemasse anche le mutande.
Eh, spontaneità iberica. ;-)
Ciao Andrea.

AndreA ha detto...

Enne, wow, che sorpresa!
Bentornata!!
Caspita ma hai riaperto il blog?

Passerò presto! :)

Anonimo ha detto...

Il tassinaro mentre descrivevi la scena mi sembrava di vederlo....a Roma è pieno di tipi così!!!

sono suysan...non mi accetta come faccio di solito

AndreA ha detto...

Suysan, a dimostrazione che non esagero mica quando racconto dei personaggi!! :))

A presto! ;)

calendula ha detto...

paese che vai usanza che trovi, ogni persona poi ha un senso del pudore diverso.... ne ho visto di mooolto mooolto peggio, nei paesi dell'est...

the Tramp ha detto...

Hai capito er tassinaro? ahahaha

A mio avviso questo genere di personaggi è il più bello, quello che fa la fortuna di tanti comici.

mistral ha detto...

Ho traslocato altrove.
Ti aspetto, a presto

Un abbraccio infinito

http://livinginateapot.blogspot.com/

LA CONIGLIA ha detto...

e ma ne pretendi di cose...sistemarsi in bagno? e perdere il posto in fila? Giammaaaaai!!!

AndreA ha detto...

Calendula, O_O addirittura??

Un bacio. :)

AndreA ha detto...

Mistral, verrò presto a trovarti! ;)

Un abbraccio. :)

AndreA ha detto...

La Coniglia, eh giù, la fila!!! :)))

Un baciooooooooooooooooo ;)

AndreA ha detto...

The Tramp, personaggi pittoreschi! :)

A presto! ;)