domenica 4 maggio 2008

Forse Non Tutti Sanno Che...



Perché con l’altitudine la temperatura scende?

La settimana scorsa IRENE mi chiedeva quando ci sarebbe stato un FNTSC (ForseNonTuttiSannoChe) sulla montagna, visto che spesso parlo del mare...bene, oggi questo FNTSC parla, in un certo senso della montagna...

L'atmosfera (al contrario di quanto si potrebbe pensare), riceve il calore principalmente dalla superficie terrestre, cioè dal basso, quindi la temperatura diminuisce con l'aumentare dell'altitudine. Ossia, il riscaldamento dell’aria non è dovuto ai raggi direttamente provenienti dal Sole, ma per la maggior parte dal calore immagazzinato e poi emanato dalla superficie terrestre. In pratica è come se la terra funge da piastra riscaldante.
Detto questo è comprensibile perché questo calore in montagna si disperde più facilmente e lo è ancora di più se pensiamo a dei fattori quali: l’atmosfera meno densa e la
neve e il ghiaccio, che invece di assorbire i raggi del sole, li riflettono. Oltre questo, in montagna, l’aria contiene molto meno vapore acqueo rispetto alla pianura.
La "nube" di vapore acqueo, infatti, permette il passaggio dei raggi solari, ma impedisce che il calore assorbito e poi emanato dalla terra si disperda.

Immaginate una pentola con l'acqua in ebollizione, se ci mettiamo il coperchio, il vapore acqueo che si crea, rimane dentro la pentola...ed ora tutti in cucina a provare l'effetto con la pentola!

30 commenti:

Anicestellato... ha detto...

questa la spaevo, questa a sapevo ...... un abbraccio e sogni d'oro!!

AndreA ha detto...

Anicestellato, ;-) un abbraccio e buona notte anche a Te!! :-)))

Mirtilla ha detto...

un post come sempre interessantissimo ;D

Maria Rita ha detto...

Ogni volta mi stupisci, con un originale FNTSC...e, allo stesso tempo, mi fai sentire ignorante a livelli astronomici :)

LAURA ha detto...

La sapevo questaaaaaaaaaaa!!! Ciao Andrea, buona settimana!

Aglaia ha detto...

bè già che ci siamo facciamoci due spaghi!!!!!!;-DDDDDDD

ciaooooooooo!!!;-)))

Irene ha detto...

Anche qui, caro prof. mi hai trovata preparatissima. Alla prossima. ciao ciao

Bruja ha detto...

visto che ho capito tutto...passo la prova cucina...va bene?....:-)
Buona settimana..:-)

Charlie68g ha detto...

stavo giusto cucinandomi un uovo alla coque quando mi sono reso conto che se lo avessi fatto in un paese allo stesso livello del mare ci avrebbe messo molto meno tempo a cuocere rispetto a qui in montagna.
Quindi preparati perchè sto venendo a casa tua.
Vero che mi presti un fornello per dieci minuti?

Elisa ha detto...

Quassù l'aria è più leggera, il freddo e il "caldo" si sentono meno per la poca umidità presente nell'aria.
Anche se un po' di calduccio non sarebbe male visto che superiamo rare volte i 25°C!
Grazie! Un abbraccio e a presto!!

AndreA ha detto...

Mirtilla, ti ringrazio!!
Buona giornata!! ;-)

AndreA ha detto...

Maria Rita, sono certo che sai tantissime cose anche Tu!!
Se sapessi tutte quelle che non so io... ;-)

Un bacio, buona giornata!! :-))

AndreA ha detto...

Laura, ;-)), un abbraccio, buona giornata e buona settimana anche a Te!! :-))

AndreA ha detto...

Aglaia, beh, a quest'ora poi ci stanno proprio bene!!!
O.K., ora metto la pentola sul fuoco... ;-)))

Un abbraccio, buona giornata!! ;-)))

AndreA ha detto...

Irene, benissimo!! :-))))
Un abbraccio, buona giornata! :-)

AndreA ha detto...

Bruja, benvenuta in questo blog!! :-)

O.k., diamo il via alla prova cucina!! :-))))

A presto!! ;-)

AndreA ha detto...

Charlie, solo 10 minuti??
Guarda ti lascio la cucina a completa disposizione!!! ;-)
Senti, preparane uno anche per me!!!
:-O

Buona giornata!! :-DDDD

AndreA ha detto...

Elisa, se vieni da queste parti altro che 25°C.... ;-))

Un bacio, buona giornata!! ;-)

ANIA ha detto...

Certe volte invidio la tua chiarezza. Rendi tutto così elemetare.... Ciao e buona settimana.
Ania

AndreA ha detto...

Ania, ti ringrazio!!
Buona settimana anche a Te!! ;-)

butterfly.23 ha detto...

ma si dai, questa la sapevo...
a presto ;)

AndreA ha detto...

Butterfly.23, ;-)
Un abbraccio.... :-)

Alessandra ha detto...

sigh! ... un po' la sapevo ... ma non me lo ricordavo questo FNTSC ...

ih!ih!ih!
bacio ale ;)))

anna righeblu ha detto...

Ciao Andrea, per associazione di idee, la prossima volta potresti parlarci dell'effetto serra (non so se già trattato).

Un abbraccio e buon inizio di settimana

MaryLù ha detto...

Dimmi la verità.. anche tu come me possiedi L'enciclopedia dei come e dei perchè..
No perchè scopro in questo blog curiosità di ogni genere!!!!

AndreA ha detto...

Alessandra. è stato un ripasso!! :-DDDDDD

Un abbraccio, buona serata!! :-))

AndreA ha detto...

Anna Righeblu, vedrò quello che posso fare, comunque volentieri!! ;-)
Mi pice questa interattività !! ;-)

Un abbraccio, buona serata! ;-)

AndreA ha detto...

MaryLù, eh no, "L'enciclopedia dei come e dei perchè" mi manca...ho cercato invano un libro dei perchè che ricordo di aver letto più volte da piccolo, ma non l'ho trovato...mi devo sempre arrangiare in altra maniera.... :-))))

Un abbraccio, buona serata!! :-)

Moky ha detto...

Noi siamo a 4600 piedi d'altezza (1500 mt) e raggiungiamo in estate temperature oltre i 30 gradi... sempre meno dei 40 di Phoenix e Tucson... viva la montagna!!!

AndreA ha detto...

Moky, io invece sto a 6 mt slm...ho detto tutto no?? :-))))

Un abbraccio..... ;-)