mercoledì 9 giugno 2010

La Papessa



Un mito o leggenda, pare; ripresa più volte nei secoli da vari autori, fino ad arrivare a questa pellicola. La domanda più ricorrente durante la visione è stata "Ma come fanno a non accorgersi che è una donna"? Chissà, magari (se esistita davvero), era molto poco femminile...
Vabbè, a parte questa mia domanda, il film, (o la trama ) è interessante, anche se a tratti un po' debole non "sboccia" e quasi implode!
Probabilmente la vena romantica del film (bella, ma anch'essa gettata come dadi sul tavolo verde) oscura un po' la trama. Certo, se tutti gli aspetti fossero stati sviluppati, il film, anziché due ore durerebbe svariati giorni (a intaccare il primato di The Cure of Insomnia di ben 85 ore).
Strana la scelta di John Goodman, per interpretare Papa Sergio; buone le interpretazioni di Johanna Wokalek (la Papessa) e di David Wenham (già Faramir nel Signore Degli Anelli).
VOTO 6,5



4 commenti:

LA CONIGLIA ha detto...

boh mi lascia un pò perplessa...forse lo vedrò a casa...

Federica ha detto...

anche io mi pongo sempre la domanda -ma che ha la voce da femmina non se ne accorgono?

oppure in quelli dove c'è la gnoccolona di turno travestita da gabinetto con le zampe mi viene da dire -ma questi non se ne accorgono che se le togli gli occhiali da talpa e la pettini diventa una modella?

AndreA ha detto...

La Coniglia, O_O hai il cinema in casa?
Quant'è il biglietto? ;P

Un bacioooooooooooooooooooooo

AndreA ha detto...

Federica, tutti ebeti questi personaggi che vengono rappresentati!! :DDD

Un abbraccio!! ;)