mercoledì 10 marzo 2010

Sogno E Cineserie






Eccomi davanti al portone di casa, cerco le chiavi, eccole!
Infilo quella giusta nella serratura e ...
"Ciao"! E' una voce di ragazza, mi blocco, mi giro e davanti a me vedo un sorriso smagliante con occhi a mandorla.
Rispondo, un po' sorpreso : "Ciao"! Lei incalza: " Fa freddo oggi eh"? Chiedendomi ancora il perché parlasse
con me ed ancora titubante rispondo: "Eh già, le giornate primaverili della scorsa settimana ci hanno imbrogliato"! Nel mentre che mi chiedo "cosa cazzo sto dicendo"?, ancora non capisco cosa stia succedendo; tento il più in fretta possibile di non fare la figura dell'ebete, ma non so cosa dire. "Abito in quella strada" dice l'amica di Marco Polo, continuando a camminare; accenno un sorriso e nel mentre penso che la cosa mi interessa quanto a belpietro (la minuscola è intenzionale) di risultare intelligente.

Faccio per continuare a girare la chiave così da poter scacciare la diavoletta gialla e sento un "Ciao bel
bambino"! La cinesina continua ad osare, ma io ho voglia solo di mettere piede dentro casa, cosi faccio un cenno con la mano che avrà inteso come un saluto, mentre invece era un "mavaffanculotueGengisKhan"!!

Finalmente sto per dare la spinta al portone per far si che si apra e ...

"Buongiolno", prima di girarmi penso che in Sardegna siamo un milione e mezzo di abitanti e la regione è
vasta, perché oggi il mondo deve passare davanti alla mia porta di casa? Cos'è "Passaggio a Nord-Ovest"?
Mi giro e vedo due signore, con occhi a mandorla, che mi sorridono e penso 1. cazzo c'avranno da sorridere,
2. pensavo di essermi liberato dell'Asia per le questioni che riguardano la mia vita, 3. spero non siano parenti di Mimì Ayuara di cui mi ero appena liberato.
In un italiano che a scriverlo ci impiegherei due vite mi dicono: A - che hanno visto che parlavo con
l'importunatrice di indigeni, ossia la figlia (di una e nipote dell'altra); B - che avrebbero tanto voluto che andassi a pranzo a casa loro anche con i miei genitori, in modo così, testuali parole della zia "di chiacchierare e conoscere meglio Akemi" (l'abordatrice insomma).
Rimango intontito che manco Cassius Clay dopo il gancio di Frazier e quando sto per rispondere, beh, suona
la sveglia.
Si! Era solo un sogno,
per fortuna. Forza, è suonata un'ora prima rispetto al solito, ma stavolta amo e ringrazio la mia sveglia!

14 commenti:

Federica ha detto...

ma avevi mangiato al cinese? essendo un po' pesante si spiegherebbe tutto!

Prescia ha detto...

oh signur...

Ki@rina ha detto...

uhauhauhauha e io che ci credevo!
Un abbracciooo :)

Baol ha detto...

MastRAndrea! Devi smetterla di mangiare cinese, la sera tardi, prima di metterti a letto!

;)

bussola ha detto...

ci ero cascata......

linda ha detto...

e non hai chiesto a Mimì di presentarti anche Olly e Bengi???
NOOOO occasione sprecata NOOOO!! :)

AndreA ha detto...

Federica, ah ah ah, no, è da un po' che non vado al ristorante cinese. :))

Un abbraccio! :)

AndreA ha detto...

Prescia, eh, lo pensato anche io! Anche perché sarei stato un po' in difficoltà per l'eventuale risposta! :DD

Un baciooooooooooooo

AndreA ha detto...

Chiara, ah, quindi hai sognato con me?? :)))

Un baciooooooooo ;)

AndreA ha detto...

Baol, magari avessi mangiato cinese la sera prima. :))

A presto amico mio! :)

AndreA ha detto...

Bussola, eh eh eh, ti sei immedesimata al punto d'aver sognato con me! ;)

Un abbraccio! :)

AndreA ha detto...

Linda, eh, no, non ci ho proprio pensato. Anche se secondo me questa qui di Holly e Benji non sa nulla! :D [Non credo che loro la frequentino...e hanno pure ragione a non farlo!!]

Un bacio! :)

dublina ha detto...

ahahah che sogno!
Cmq avrei un'altra opzione alle tue A e B.
L'opzione C spiega il misfatto, o meglio questo esagerato interesse asiatico nei tuoi confronti, con una semplicissima, estrema ed eccessiva cortesia/educazione tipica degli orientali. =)

AndreA ha detto...

Dublina, :)) tutto vero!

A presto!